Come rilanciare il ristorante in hotel

Gordon-Ramsay

Pensi che il ristorante in hotel sia “un costo necessario”? 

Scopri come trasformarlo in una vera e propria macchina da reddito

Premessa: io non credo nella “tuttologia”. Se questa è la prima volta che capiti sul mio blog, sappi che non mi occupo di ristoranti.  Certo, mi piace andarci a mangiare, mi affascinano i grandi ristoratori, ma decisamente non sono il mio forte o, per dirla all’inglese “it’s not my cup of tea.. “

Il mio lavoro consiste nel fornire agli hotel strumenti e strategie per vendere più camere. Fine.

Siccome però molti hotel hanno un ristorante aperto anche agli ospiti esterni, vuoi o non vuoi l’argomento è molto vicino a ciò di cui mi occupo. Diciamo che cambia il soggetto ma i problemi sono sempre gli stessi: troppi tavoli liberi e troppo pochi clienti rispetto alla qualità del servizio.

Così per aiutare gli albergatori a gestire quello che, da sempre, considerano un problema irrisolvibile, ho deciso di chiamare in causa lo specialista.

L’ospite di oggi si chiama Lorenzo Ferrari e nella vita fa il direttore ed il consulente marketing, per le sue aziende e per conto di quelle di terzi.

Chiariamoci subito: non parliamo di uno di quei disoccupati che si è reinventato consulente marketing per far contenti mamma e papà.   Ci tengo a precisarlo perchè in questo settore è difficile trovare professionisti seri, mentre è piuttosto facile trovare venditori-di-fumo con LA  soluzione per ogni evenienza.

Ecco, a mio parere Lorenzo è un vero professionista, uno di quei pochi che quando parla delle sue cose, ti conviene rimediare carta e penna e prendere più appunti che puoi..

 

cosa fa di preciso?

Beh riassumendo all’osso possiamo dire che si occupa di acquisire clienti. Ma dire “acquisisce clienti” non è del tutto esatto. Lorenzo è specializzato nel settore della ristorazione. Più precisamente il suo mestiere è fare in modo che sempre più persone scelgano i ristoranti dei suoi clienti.

come fa?

I suoi “segreti” sono due:  uno staff di 15 professionisti all’opera in tutta Italia e il primo ed unico Sistema scientifico di acquisizione clienti per ristoranti, da lui stesso inventato: RistoratoreTop™.

Fatte le dovute presentazioni, ora mi faccio da parte e lascio che l’esperto parli di ciò che ti interessa..

…Perchè il ristorante dell’Hotel è considerato da tanti albergatori un “costo necessario”?

La risposta breve è la seguente: perchè non è in grado di funzionare BENE senza la presenza dell’Hotel.

Cioè, se eliminassimo il flusso di clienti provenienti dall’Hotel, il ristorante si troverebbe con la sala (semi) deserta. Questo è tipico e tutto sommato “normale” nel mondo della ricettività, perchè il core-business dell’albergatore non è tanto “fare da mangiare”, quanto piuttosto far passare un bel soggiorno ai propri ospiti.

Quello che non reputo normale è lo spreco che ne deriva. Insomma, non sfruttare fino in fondo cucina, sala e personale non è poi così “normale”.

Dopotutto, quanti soldi stai lasciando sul tavolo? Ti parlo da osservatore interno del settore: tanti. Sono tanti i soldi che lasci sul tavolo perchè la realtà è la seguente: il mondo della Ristorazione è nel bel mezzo di un GROSSO cambiamento generazionale. Alle appassionate e laboriose vecchie generazioni di Ristoratori alle prese con un mercato florido ed in crescita stanno succedendo le nuove: meno preparate e meno pronte ad affrontare il difficile mercato del 2014 (perchè è difficile, non neghiamolo).

Questo per dirti una cosa tanto semplice quanto importante: c’è spazio di manovra nel settore della Ristorazione! C’è spazio per l’inserimento di Ristoranti attrezzati, di qualità e soprattutto… ben differenziati dalla concorrenza (approfondisco tra poco).

Se tu avessi quel minimo di astuzia commerciale per cogliere l’occasione adesso, riusciresti certamente a fare dei bei numeri e cancellare la voce “Ristorante” dalla colonna passivi del tuo bilancio per inserirla in quella degli attivi. Quello che sto cercando di dirti è che il gioco vale la candela. Vale la pena rimettersi alla guida del tuo Ristorante e risollevarlo!

Ma prima di capire come trasformare il Ristorante del tuo Hotel in una vera e propria macchina di profitto, domandiamoci: “Perchè attualmente il mio Ristorante non funziona SENZA l’Hotel?”

Beh la risposta è sotto gli occhi di tutti: nel 99% dei casi il Ristorante NON possiede nè un “nome” e nè una “identità” propria, semplicemente vive all’ombra del nome e dell’identità dell’Hotel.

Invece che brillare di luce propria, il Ristorante scarica la responsabiltà di trovare clienti a “mamma hotel”. Risultato: sale (semi) deserte.

Perchè accade questo?

Per un semplice (ed irrazionale, illogico e “strano”) motivo. La maggioranza dei tuoi clienti – che tu ci creda o no – fa questo tipo di ragionamento:

“Per quanto sappiano fare bene il loro mestiere (Albergatore) non è per niente detto che sappiano fare bene anche da mangiare (Ristoratore). Per non rischiare, quindi, preferisco andare in un Ristorante VERO e non sbagliare”

Questo perchè l’essere umano NON è un essere razionale. Sappiamo entrambi che tu sai fare bene anche da mangiare, ma il tuo cliente-medio non ci crede o non vuole correre il rischio di vedere i suoi pregiudizi trasformati in realtà.

Come se ne esce, ti domanderai?

Beh, l’unico modo per invertire questa rotta è creare un “nome” ed una “identità” propria al tuo Ristorante. Vediamo come…

Ecco un accorgimento necessario (ma non sufficiente) per trasformare il Ristorante dell’Hotel in una vera e propria macchina per fare soldi.

La prima cosa da fare è rendere il Ristorante e l’Hotel due unità separate ma complementari.

L’una deve funzionare senza l’altra. Sia l’una che l’altra realtà devono diventare delle realtà di successo in due ambiti differenti: la ristorazione e la ricettività. Ovvero, alcuni clienti dovranno conoscere te e la tua attività perchè attirati dall’Hotel, mentre altri dovranno conoscere te e la tua attività perchè interessati a pranzare o cenare nel tuo Ristorante.

Ma, attenzione, le due realtà, per quanto separate, devono essere in grado di interagire efficacemente: i clienti dell’Hotel devono portare lavoro al Ristorante e viceversa (anche se è un po’ più macchinoso).

Dato che trovare clienti per l’hotel è una cosa che ti spiega benissimo Gian Marco, concentriamoci sul Ristorante.

Ti ho detto che l’accorgimento di cui sopra è necessario ma non sufficiente, cioè il fatto di “separare” le due attività non è sufficiente.

E quindi cosa ci vuole per rendere il proprio Ristorante una vera e propria macchina da soldi? Facile! Un sistema di acquisione clienti.

Ma facciamo un passo indietro e domandiamoci: “Che cos’è un sistema?”

Un Sistema è una procedura, un metodo, un insieme di tanti elementi, un PROCESSO – chiamalo come preferisci, sono tutti sinonimi – che porta ad un risultato ben preciso.

Ne consegue che un Sistema di acquisizione clienti è un PROCESSO che serve solo ed esclusivamente a portarti un risultato ben preciso, cioè… i CLIENTI!

Non si tratta di tecniche isolate, di semplici strategie o di trucchetti da quattro soldi – quelli li lasciamo agli altri.

Si tratta di un vero e proprio Metodo semi-automatizzato che lavorerà al tuo fianco, ventiquattrore su ventiquattro, sette giorni su sette, tutto l’anno (no ferie, no lamentele, no litigi) per perseguire un solo ed unico scopo: portarti clienti affamati e desiderosi di spendere i loro soldi dentro al tuo Ristorante.

E, per quanto ci siano almeno MIGLIAIA di attività da fare per portare avanti la baracca, ce n’è una che stacca di diverse lunghezze tutte le altre in termini di importanza.

E sai qual è questa attività?

ACQUISIRE CLIENTI è l’attività fondamentale per avere un Ristorante di successo!

Ma perchè proprio clienti e non qualsiasi altra cosa?

Perchè i CLIENTI sono il primo aspetto sul quale ogni Ristorante dovrebbe focalizzarsi.

Prima della Cucina, prima del Servizio, prima del personale. Prima di qualsiasi altro aspetto, devi concentrarti sul COME trovare clienti, anzi, su come trovare TANTI clienti.

Senza clienti, infatti, crolla tutto.

Lascia quindi che ti presenti…

Il Sistema in 5 passi per fare in modo che il Ristorante dell’Hotel funzioni indipendemente da tutto.

Per fare in modo che il tuo Ristorante funzioni anche senza la presenza dell’Hotel e diventi un vero e proprio business parallelo a quello principale occorre seguire questi 5 steps:

Sistema Ristoratore Top

In breve di cosa si parla?

1 –    Devi creare quella che io chiamo una Identità Differenziante per il tuo Ristorante, qualcosa che ti renda differente e quindi preferibile rispetto a tutti gli altri ristoratori che potrebbero farti concorrenza (no, non si tratta di prezzo, qualità o cortesia);

2 –    Una volta creata la tua Identità Differenziante devi poi fare in modo che i tuoi potenziali clienti conoscano quelle differenze e le trovino interessanti e coinvolgenti mediante un’esperienza a 360 gradi (lo si fa con un processo che io chiamo Identità Coerente).

3 –    A questo punto avere un Sistema semi-automatico che catturi la richiesta di un potenziale cliente e che lo convinca a preferirti rispetto a tutta la concorrenza (l’ho chiamato Sistema di acquisizione clienti);

4 –    Devi poi comunicare alla tua clientela la tua Identità Differenziante in maniera coerente, tramite un processo che io chiamo Comunicazione Coerente.

5 –    Infine, se proprio volessi essere un RistoratoreTop™, dovresti possedere quello che io definisco un Sistema di Fidelizzazione clienti, che servirebbe a farti preferire rispetto tutti i concorrenti in maniera duratura.

Non male vero?

Beh questo che ti ho appena mostrato è il Sistema RistoratoreTop.

Se vuoi approfondire, puoi cliccare qui e leggere la presentazione del mio Corso introduttivo.

Ora che ti ho parlato un po’ di “teoria”, passiamo alla pratica. Lascia quindi che ti mostri…

Una semplice strategia che puoi applicare fin da subito per dirottare i clienti dell’Hotel verso il Ristorante

Tu – e tutti gli albergatori nel mondo – avete una fortuna enorme rispetto a tutti gli altri Ristoratori “normali”. Questa fortuna è quella di possedere un bacino di clienti che vi hanno già scelto una volta: i clienti del vostro Hotel.

E’ molto più semplice convincere qualcuno che ti ha già scelto piuttosto che acquisire dei clienti “nuovi”. E anche molto meno dispendioso.

La strategia che ti mostrerò qui sotto è tanto semplice quanto FUNZIONANTE!

Che fare dunque? Prendi dei cartoncini tipo biglietto da visita, senza preoccuparti di farli belli e godibili alla vista, ma semplicemente ponendo l’importanza al contenuto degli stessi e … chiedi ai clienti dell’Hotel di pranzare o cenare nel tuo Ristorante facendo loro un’offerta che non possono rifiutare!

Sì, è davvero tutto qui.

Ma non solo, infatti:

  • NO a grafiche d’impatto, accattivanti e “creative”;
  • NO a slogan visti e rivisti, cliches o frasi fatte;
  • NO ad inutili formalismi e “bon ton” degno del peggior Hotel anni ’70;

Scrivici semplicemente quello che segue e vedrai con i tuoi occhi che… funziona!

“Gentile{Nome Cognome},

ti ringrazio per aver scelto di soggiornare all’hotel {Nome Hotel}

Spero il soggiorno sarà di tuo gradimento! Per assicurarmi che lo sia, ho deciso di riservarti un tavolo presso il nostro Ristorante {Nome Ristorante}. Ho pensato che ti piacerebbe provare qualche specialità locale e sono lieto di offrirti una bottiglia del nostro miglior vino {Nome Vino, annata e breve descrizione che faccia venire voglia di cenare nel tuo Ristorante} che si abbina perfettamente ai sapori ed agli odori della cucina del nostro Chef {Nome Chef}.

Nel nostro Ristorante siamo specializzati in cucina {metti la tipologia}, e facciamo questo dall’anno {XXXX}.  Siamo rinomati per {metti una breve descrizione del vostro piatto migliore o del perchè il tuo cliente dovrebbe scegliere la TUA cucina piuttosto che quella di tutti gli altri Ristoratori}.

Ti basta digitare il n 9 dal telefono che trovi in camera per confermare o disdire. Ti chiedo comunque la cortesia di avvisarmi della tua scelta, per sapere se considerare il tavolo occupato o meno.

{Tuo nome cognome, firma}”

Insomma, con una spesa minima (sono sicuro che sai come rimediare del BUON vino ad un prezzo favorevole) otterrai dei risultati che ti sorprenderanno.

Bene, per oggi abbiamo finito. Se ti è piaciuto “l’antipasto” offerto da Lorenzo clicca su mi piace e condividi, se vuoi maggiori informazioni sul primo sistema di acquisizione clienti per ristoranti visita il sito ristoratoretop.comcome rilanciare il ristorante in hotel

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *